Urbanistica INFORMAZIONI

L’urbanistica nelle Università

a cura di Sara Maldina
Filtri[X]
Corso intensivo [X]

Politecnico di Torino

Cartografia, servizi e uso di software open source
17 febbraio 2017 ore 09:15

La rappresentazione cartografica della realtà è un elemento indispensabile per la programmazione e pianificazione territoriale e per la progettazione di opere civili ed industriali. Il suo aggiornamento (o aderenza alle condizioni attuali) è condizionato da una serie di fattori: dalle dinamiche di evoluzione del territorio (aree urbanizzate ed infrastrutture e modellamento naturale), dalla “velocità” con la quale tali informazioni giungono all’Ente cartografico preposto e dal suo assetto organizzativo, oltre che dalle modalità di produzione.

I cinque Enti cartografici dello Stato (Istituto Geografico Militare, Istituto Idrografico della Marina, Sezione fotocartografica dello Stato Maggiore dell’Aeronautica, l’Amministrazione del Catasto e dei servizi tecnici erariali ed il servizio geologico) sono deputati alla produzione cartografica ufficiale ma ormai di fatto anche le Regioni producono cartografia cosiddetta "autoritativa”, cioè ufficiale e di riferimento ad esempio per i procedimenti amministrativi di cui le Regioni sono titolari.
Il corso si propone di fornire elementi conoscitivi circa il corretto utilizzo dei prodotti cartografici ad oggi esistenti sul territorio nazionale, focalizzando l’attenzione soprattutto sul territorio piemontese ove esistono realtà avanzate di produzione dell’informazione geografica.

Il corso è indirizzato a professionisti, anche neo laureati, che proseguono gli studi o che svolgono la loro professione presso enti pubblici o privati e che operano nei campi del territorio, dell’ambiente e delle infrastrutture

Politecnico di Torino - corso Duca degli Abruzzi 24, Torino

Politecnico di Torino - corso Duca degli Abruzzi 24, Torino

Temi:
12/12

Università degli Studi di Ferrara

CoSus - Communicating Sustainability. Strategies, Policies and Models of Behaviour
23 maggio 2016 - 27 maggio 2016

Il progetto è stato finanziato con fondi d’Ateneo ottenuti attraverso la partecipazione al Bando 2014 per iniziative di internazionalizzazione.

​Il programma in lingua inglese si caratterizza per la scelta di un tema centrale nel dibattito contemporaneo, il metodo innovativo, l’impostazione interdisciplinare e la presenza di due docenti internazionali ​con le cui Università da anni Unife ha sviluppato rapporti di collaborazione nella ricerca e nella didattica.​

La partecipazione ​degli studenti iscritti a ogni corso e a ogni ciclo di dottorato attivo a Unife consente la maturazione di crediti previsti per attività interdisciplinare. Il numero di crediti riconosciuto all’interno di ogni corso di dottorato è stabilito dai singoli coordinatori.

Studenti e docenti di ogni dipartimento sono invitati a partecipare.

Paola Spinozzi (Coordinatore), Gianfranco Franz, Vincenzo Guidi​, Stefano Manfredini, Massimiliano Mazzanti.

Istituto Universitario di Studi Superiori IUSS-Ferrara 1391, via Scienze, 41/b - Ferrara
Temi:
64/64
33/64
28/64

Università Iuav di Venezia

Principi e pratiche di Rigenerazione Urbana
2 maggio 2016 - 13 maggio 2016

Nell’ambito delle attività scientifiche del Dottorato Internazionale "Urban Regeneration & Economic Development" gli esperti Elizabeth Morris e Susan Lee Riggs terranno il corso “Principi e pratiche di Rigenerazione Urbana” presso Architettura.

Le attività si svolgeranno dal 2 al 13 maggio, per un totale di 50 ore di attività da svolgere in aula.

Susan Lee Riggs è sottosegretario per le politiche della Casa per lo Stato della California. Forte della sua esperienza che l’ha vista impegnata nel corso del tempo al Dipartimento di Stato della California per le politiche abitative e dello sviluppo partecipato ed alla San Diego Housing Federation, la Dr. Lee Riggs potrà fornire ai partecipanti del corso testimonianza diretta delle politiche messe in atto nello Stato della California sul tema della rigenerazione urbana in termini di “Housing Sociale” e “Community Development”.

Elizabeth Morris metterà a disposizione la sua professionalità maturata nel percorso ultra-trentennale che l’ha vista protagonista in diversi incarichi prestigiosi ricoperti presso Dipartimento di politiche abitative e dello sviluppo partecipato per la Contea di San Diego, San Diego Housing Commission e in ultimo l’agenzia di consulenza che presiede, EMAdvisors.

Entrambe hanno partecipato e partecipano, in collaborazione con il CLUDsLab (Università Mediterranea – Dipartimento PAU), ai progetti di ricerca CLUDs (7FP) e MAPSLED (Horizon2020) finanziati dall’Unione Europea.

L’altissimo profilo tecnico e scientifico degli esperti arricchisce l’offerta scientifica del Dottorato Internazionale in “Urban Regeneration and Economic Development” combinando sia gli aspetti teorici che quelli più concreti relative all’implementazione di politiche di rigenerazione urbana. La partecipazione diretta di personalità istituzionali estere contribuisce al processo di internazionalizzazione dell’Università “Mediterranea” di Reggio Calabria, che grazie al Dottorato consolida la sua dimensione internazionale.

Il corso, come tutti quelli erogati nell’ambito del Dottorato Internazionale sarà tenuto in lingua inglese e oltre ad essere rivolto ai dottorandi del corso provenienti da diversi paesi europei ed extra-europei è fruibile gratuitamente a tutti.

Temi:
82/82
43/82
17/82